Risultati dell'esame delle sangue e delle urine

Come leggere e capire i vostri risultati dell'esame delle urine e di sangue.

Risultati degli esami ematochimici

RBC - eritrociti (globuli rossi) trasportano l’ossigeno dai polmoni a tutte le cellule e tessuti.

WBC - globuli bianchi difendono il corpo da batteri, virus e funghi.

PLT - piastrine contribuiscono alla formazione dei coaguli e a fermare le emorragie.

Hb - concentrazione dell’emoglobina.

Hct - proporzione dei globuli rossi (ematocrito) nel volume totale del sangue.

MCV - volume medio dei globuli rossi.

MCHC - concentrazione media dell’emoglobina nel globuli rossi.

RDW - ampiezza di distribuzione dei globuli rossi, separazione dei globuli rossi in base alle dimensioni.

MTV - volume medio delle piastrine.

VALORI NORMALI

Eritrociti (globuli rossi - normale: 3.8 - 5.8

  • Valori più bassi sono generalmente indicazione di anemia o di perdita di sangue (emorragia).
  • Soggetti sani possono avere valori anche un pò più alti senza che vi sia significato patologico.

Leucociti (globuli bianchi) - normale: Adulti 3.8 - 10, bambini: 5 - 13

  • Valori inferiori possono essere segno di infezione virale, superiori di infezione batterica.

Piastrine (esponsabili della coagulazione) - normale: 150-400

  • Un aumentato numero di piastrine ne favorisce l’aggregazione e può quindi predisporre alla formazione di coaguli nel sistema cardiovascolare.
  • Possono essere ridotte da chemioterapia, tumori maligni, epatite C etc.

Sedimentazione eritrocitaria (VES) - normale :2-12 mm/h (parametro non specifico)

  • Malattie acute o croniche, neoplasie maligne, infiammazione possono aumentare la VES.

Sangue - parametri biochimici

Aspetto del siero - normale: limpido e giallo chiaro

  • Se ha un aspetto opaco indica un aumento dei grassi nel sangue. Spesso ha questo aspetto quando è stato effettuato un pasto entro le 12 ore dal prelievo. Il siero può essere rosso in caso di emolisi o itterico se vi è un aumento dei valori della bilirubina.

Glucose - normale: 3,5-6,1 mmol / l

  • Valori più elevati possono essere indicativi di resistenza all’insulina o di diabete; valori ridotti possono essere causati da situazioni di ipoglicemie da cause diverse.

FUNZIONALITA’ RENALE

Urea - normale 1,7-8,3 mmol / l

Creatinina - normale: 62-106 uomini, donne 44-80 umol / l

  • Valori elevati possono essere determinati da eccessivo consumo di proteine o si riscontrano in presenza di patologie renali. Valori elevati di creatinina possono ritrovarsi in caso di attività fisica aumentata o possono essere la conseguenza dell’assunzione di steroidi.
  • Valori ridotti si possono riscontrare a volte nelle donne e durante la gravidanza.

MINERALI

Sodio - normale: 139-154 mmol / l

  • Valori ridotti si riscontrano in pazienti con patologie renali.

Potassio - normale: 3,8-5,3 mmol / l

  • Valori elevati si riscontrano in pazienti con patologie renali.

STATO DELLE ARTICOLAZIONI

Acido urico - normale: 200-420 uomo, donna 140-340 umol / L

  • Valori elevati si riscontrano in caso di gotta (deposito di cristalli di acido urico a livello delle articolazioni).
  • Un valore ridotto non ha significato diagnostico particolare.

PROFILO LIPIDICO

Colesterolo - raccomandato <5.2; elevato >6.2 mmol / l

HDL colesterolo (colesterolo buono) - raccomandato >1.54; ridotto <1.0 mmol / l

  • Un ridotto valore di HDL è correlato ad un rischio cardiovascolare elevato. Il colesterolo buono ha il compito di mantenere pulite le arterie.

LDL colesterolo (colesterolo cattivo) - raccomandato <2.6; elevato >4.1 mmol / l

  • Valori elevati sono correlati ad una dieta inadeguata e ad un eccesso di stress. Comporta un aumentato rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e aterosclerosi.

Trigliceridi - raccomandato <1.7; elevato >2.3 mmol / l

  • Valori elevati indicano una difficoltà di eliminazione e una dieta inadeguata. Rispettare le 12 ore di digiuno prima del prelievo.
  • Valori ridotti non hanno significato diagnostico.

FUNZIONALITA’ EPATICA

ALT - normale: 8-41 IU / I

  • Valori elevati indicano danno epatico acuto , generalmente indotto da terapie antibiotiche, chemioterapia, farmaci in generale, infezioni virali...

AST - normale: 7-38 IU / I

  • Valori elevati indicano danno epatico o la presenza di altre malattie (ad esempio malattie muscolari).

Gamma GT - normale: uomini 8-40; donne -35 IU / I

  • Valori elevati sono spesso presenti quando c’è un eccesso di consumo di alcool ed indicano la presenza di danno epatico.

Bilirubina totale - normale :1,1-18,8 umol / l

  • Valori elevati sono correlati a danno epatico o da ostruzione delle vie biliari.
  • Valori ridotti non hanno particolare significato patologico.

STATO DELLE OSSA

Fosfatasi alcalina (ALP) - normale: 0-270 Adulti, bambini fino a 810 UI / I

Una forma di fosfatasi alcalina partecipa alla formazione delle ossa.

  • Valori elevati possono indicare una aumentata degradazione ossea e un possible inizio di osteoporosi. Nei bambini il valore di questo parametro è spesso aumentato.

PANCREAS

S-alfa amilasi (amilasi sierica) - normale: 28-100 IU / I

U alfa-amilasi (amilasi urinaria) - normale: - 0-450 IU / I

  • Livelli elevati indicano alterazione della funzionalità o infiammazione pancreatica.

MIDOLLO OSSEO

Ferro - normale: 10,6-28,3 uomini, donne 6,6-26,0 umol / l

Insieme all’emoglobina, i globuli rossi e i parametri che determinano la morfologia dei globuli rossi (MCV, MCH and MCHC) danno indicazioni sullo stato del midollo osseo. Il paramentro “ferro” da solo non è dirimente per una diagnosi di anemia.

Sangue - altri parametri

Fibrinogeno - normale: 2-4 g / l

Non si tratta di un parametro specifico

  • Il suo valore può aumentare nelle malattie acute e croniche, in molti stati patologici, nelle infiammazioni...
  • Valori ridotti non hanno rilevanza clinica.

Proteine - normale: 66-87 g / l

  • Valori ridotti possono essere indicativi di un alterazione della sintesi epatica, ad esclusione della gravidanza, durante la quale spesso si riscontrano valori ridotti.

(PT) tempo di protrombina - normale: <1.3 INR

PT in pazienti prima della chirurgia. 2,0-4,5 INR è generalmente riscontrato in pazienti in terapia anticoagulante.

Analisi delle Urine

L’urina normale è giallo chiaro limpido, ed ha reazione acida. Qualsiasi caratteristica che si allontani da questo è segnale di possible patologia in esordio.

Aspetto - normalno: bistar izgled

  • Urina torbida - indica un aumento del numero di leucociti e si può ritrovare in presenza di processi infiammatori o infettivi (micosi, batteriemie, presenza di muco..) o in presenza di altri elementi riscontrabili nel sedimento urinario.

Colore - normale: giallo

  • Urina marrone scuro - indica un aumento della bilirubina, generalmente segno di danno epatico o di itterizia.
  • Urina rossa - indica la presenza di emoglobina che può essere indicativa di infezione o infiammazione urinaria (cistite, nefrite, pielonefrite) o di danno renale, ma anche della presenza di eventuali calcoli o renella o di danno traumatico.

pH - normale: acido

  • Un pH alcalino è a volte indicativo di infezione batterica.

Densità relativa - valori di riferimento per gli adulti da 1.012 a 1.025

  • Una densità aumentata può essere indicativa di diabete, ipertensione, alterazioni degli ormoni secreti dalle ghiandole surrenali, danno epatico. La densità può aumentare in caso di eccessiva perdita di liquidi in seguito a vomito, diarrea e febbre alta.
  • È generalmente ridotta in presenza di un’aumentata escrezione urinaria.

Proteine - normalmente assenti

  • Possono essere presenti in seguito ad intense attività fisica o durante la ravidanza , e in questi casi non ha dignificato clinico-patologico. Ha significato clinico in presenza di situazioni infiammatorie o Danni renali.

Glucose - normalmente assente

  • La presenza di glucoso nelle urine (>10 mmol / L) è generalmente associato ad un aumento della glicemia ematica, situazione frequente nei diabetici.

Urobilinogeno - normalmente assente

Bilirubina - normalmente assente

  • la sua presenza può essere indicativa di danno epatico o renale

Acetone - normalmente assente

  • Può essere presente nei diabetici.

Sedimento urinario

Eritrociti - normalmente assenti

  • La presenza di eritrociti può indicare la presenza di calcoli renali o renella oppure un’infezione delle vie urinary.

Erythrocytes pale - normalmente assenti

  • generalmente presenti in presenza di malattie renali croniche.

Leucociti - normale: fino a 5

  • La presenza di leucociti nelle urine può essere indicativa di un fatto infettivo o infiammatorio.

Cellule epiteliali - normalmente assenti

  • La presenza di piccole cellule della parete vescicale è normale e non ha significato patologico.

Cellule epiteliali rotondeggianti - normalmente assenti

  • Il riscontro di queste cellule può essere indicativo di danno renale.

Batteri - normalmente assenti

  • La presenza di batteri nelle urine è segno di infezione delle vie urinarie, ma può indicare una inadeguata raccolta delle urine (contenitori non sterili).

Urati - normalmente assenti

  • La loro presenza non ha necessariamente significato diagnostico.

Cristalli di ossalato di calico - normalmente assenti

  • La loro presenza può essere indicativa della presenza di renella.

Cristalli di acido urico - normalmente assenti

  • Il riscontro di cristalli di acido urico può indicare la presenza di calcoli renali o di patologia renale.

Cristalli di trifosfato - normalmente assenti

  • La loro presenza può indicare infezione batterica.

Muco - normalmente assente o poco

  • La sua presenza non ha particolare significato diagnostico.

Miceti - normalmente assenti

  • La loro presenza indica infezione fungina e può essere riscontrata in pazienti diabetici o immunosoppressi.

Cylinder - normal: negative

  • La presenza indica patologia renale cronica.

Sperma - normalmente assente

  • La positività allo sperma è a volte riscontrabile nel maschio con l’aumentare dell’età ed è indicativa di danno prostatico.

Publicidad

Immune Assist - Critical care formula

Immune Assist 247 - Advanced Beta-Glucan Therapy

Pure Red Reishi Capsules - Aloha Medicinalis EU Certified Organic ingredients

Pure Red Reishi Capsules - Aloha Medicinalis EU Certified Organic ingredients

Coriolus Gold Immunityassist

Maitake Gold Immunityassist

Meshima Gold Immunityassist

Shiitake Gold Immunityassist

Comparsion Cordyceps

Sobre nosotros

www.my-immunity.com es un sitio web sin fines de lucro dedicado a dar continuamente información científica interesante al público  acerca de nuestro sistema inmunológico, cómo funciona y cómo está conectado. Si bien no podemos controlar la edad cronológica, tenemos control sobre nuestra edad biológica para vivir una larga vida sin enfermedades, y es necesario entender cómo prevenir y cambiar por completo, los efectos del envejecimiento y la enfermedad.

      Este sitio Web se inició por  el interés personal de un cirujano para entender el  cómo y el  por qué de la respuesta inmunológica a los cambios en los seres humanos durante el proceso de envejecimiento y lo que podemos hacer para prevenir el debilitamiento o renovación de la inmunidad debilitada y proporcionar una longevidad sana, posible sólo si se puede evitar el cáncer. Por favor tenga en cuenta que incluso  la mención en nuestro sitio web de un suplemento dietético, es sólo porque he querido resaltar los productos que yo personalmente tomo y cuya calidad de los ingredientes activos están confirmados en el mundo por  resultados de  laboratorios independientes y reconocidos.

   Nuestra intención es que le ayuden a aumentar el conocimiento y la información para que pueda tomar decisiones mejor informadas.

Observaciones

Independientemente de cómo nuestros productos pueden ser utilizados en otros países, o cualquier cosa que usted puede haber oído o leído acerca de Aloha productos medicinales, por la ley de la FDA en los EE.UU. es ilegal para los fabricantes presentarlo como una medicina. Ninguno de los productos puestos a la venta en nuestro sitio web, o directamente a los minoristas  están destinados a ser utilizados en el tratamiento o aliviar la enfermedad. Ninguno de los productos en este sitio están destinados para diagnosticar, tratar, curar o prevenir  enfermedad alguna .Todas las declaraciones y artículos en este sitio web están destinadas sólo para fines informativos. Las declaraciones aquí no son controladas por la FD. Las decisiones médicas son demasiado importantes como para ser tomadas, sin consultar a su médico. Como es el caso con todos los suplementos que pueda tomar en la alimentación, es recomendable y debería informar a su médico. Si está planeando un embarazo o está embarazada, debe informar al médico antes de usar cualquier suplemento dietético.

a